IDEA SYSTEM

Un sistema semplice da montare e veloce nella manutenzione.

Il filtro SISTEMA IDEA è un dispositivo di filtraggio per molatrici che permette di trattare fino a 1000 lenti senza mai cambiare i filtri, e l’acqua rimane ancora pulita. Un sistema affidabile, facile da utilizzare, di ridotte dimensioni,economico ed ecologico.

I principali vantaggi di questo sistema di filtraggio:

Ingombri ridotti al minimo
Si posiziona all’interno della vasca del cliente.
Non ha bisogno di modifiche al mobile.
Leggero e facile da movimentare.

Massima capacità filtrante
Filtri per ogni necessità: da 500 a 2.000 lavorazioni.
Con più set di filtri si mantiene la massima facilità in manutenzione.

Manutenzione inesistente
Filtro del tipo svita/avvita.

Massima semplicità e robustezza
Scelta di materiali di prim’ordine per qualità e robustezza.
Prodotto artigianale per garantire la massima accuratezza in ogni fase costruttiva.

Scegli il modello che fa per te: GHOST, DUO, IDEA, PLAST 2, PLAST 4, DOUBLE, MODULA 2, MODULA 3.
Maggiori dettagli modelli FREE, PLAST, GHOST.

logocooplamusa

La Cooperativa Sociale La Musa  – Onlus
è distributrice autorizzata dei prodotti Nava srl per il nord Italia e estero .

L’unico a filtrare mentre lavori:
nessun fermo mola durante l’operazione di filtraggio. La mola lavora sempre con acqua pulita.

Modelli per ogni esigenza:

  • Dal piccolo negozio ai più grandi laboratori di montaggio.
  • Impianti creati su misura perché è il sistema ad adattarsi alle specifiche del cliente e non il cliente che si deve accontentare.
  • Per i laboratori vengono studiate delle vere e proprie centrali di depurazione. Professionalità artigianale a garanzia di risultati migliori.

ESEMPI DI PERSONALIZZAZIONI

VISUALIZZA ESEMPI

Esempi di applicazione del sistema IDEA mostrano il miglioramento dell’ambiente di lavoro e di corretto smaltimento. Dai rapporti eseguiti sulle analisi delle acque è possibile vedere l’efficacia del sistema di filtraggio.

ico-docRapporto Analisi 2013

Rapporto Analisi 2016

Le tipologie principali di rifiuto prodotto in ambito ottico sono:

  • Lenti
  • Supporti
  • Residui di molatura
  • Filtri per la raccolta dei residui

scarto-acque-divietoI rifiuti come quelli prodotti dalla molatura delle lenti, non possono essere conferiti nella raccolta degli urbani, ma con appositi filtri e avviati a corretto smaltimento o all’eventuale processo di riciclaggio, tramite raccolta e trasporto da parte di una ditta autorizzata.

È vietata la diluizione con acqua del rifiuto liquido o solido come ad esempio i fanghi. È noto che la lavorazione delle lenti produce uno scarto acquoso che può contenere residui di metalli (ferro, rame, zinco), idrocarburi e importanti quantità di solidi sospesi (policarbonato etc). Questo scarto può determinare il superamento dei valori limite delle acque scaricate in rete fognaria e in acque superficiali risulta quindi necessario un corretto smaltimento.

law

Eseguire delle analisi sulle acque reflue risulta utile anche a capire l’utilità di dotarsi di un idoneo sistema di filtraggio come IDEA FILTERING.

CONTATTACI

13 + 4 =